Categoria: Giuridico

DDL LORENZIN, CONAPS: RIFORMA IN ALTO MARE, RESPONSABILITÀ SONO CHIARE

“Siamo alla vigilia dell’ennesima opera incompiuta, dell’ennesima odissea, dell’ennesimo tentativo che si frantuma”. Così il Conaps, in una nota, interviene sul disegno di legge Lorenzin in merito alla riforma degli ordini professionali e le sperimentazioni cliniche. “Di fronte a questi anni di ritardi, il Coordinamento Nazionale delle Associazioni delle Professioni Sanitarie (Conaps), finora ha pazientemente atteso e garbatamente sollecitato, unitamente ai Collegi degli Infermieri, Ostetriche e Tecnici Sanitari di Radiologia Medica, un rapido iter parlamentare del ddl. Invece ecco un ennesimo rinvio”. Un rinvio giudicato “incomprensibile ma anche irresponsabile” quello del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, e della Commissione Affari Sociali, al punto che il presidente Antonio Bortone si dice convinto del tentativo di “far naufragare, per l’ennesima volta, il provvedimento stesso”.

Leggi di più

Il Jobs Act spiegato per il Fisioterapista Libero Professionista

Lo scorso 17 maggio, il Senato della Repubblica ha approvato, in via definitiva, il D.D.L. 2233-B (meglio noto come “Jobs Act del lavoro autonomo”) recante “Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato”.

Per capire meglio di cosa si tratta abbiamo chiesto al nostro commercialista, il dottor Cantisani, di spiegarci meglio i punti che possono interessare ai soci liberi professionisti.

Leggi di più

MASSOFISIOTERAPISTI, IMPORTANTI NOVITA’ DA TAR LAZIO E AGENZIA ENTRATE

Il massofisioterapista non è una professione sanitaria ma un operatore di interesse sanitario. Lo ha sentenziato il Tar del Lazio con provvedimento dei giorni scorsi.
L’Agenzia delle Entrate nella circolare n.7/E del 4 aprile 2017, ha invece definito che le prestazioni del massofisioterapista sono detraibili solo se rese da soggetti che hanno conseguito entro il 17 marzo 1999 il diploma di formazione triennale.

Leggi di più

L’AIFI chiede l’annullamento all’Università di Foggia di un bando per l’iscrizione dei Massofisioterapisti al III anno del C.L. in Fisioterapia

L’Università di Foggia ha emesso un bando per ammettere i massofisioterapisti al terzo anno di Fisioterapia. Si sono iscritti in quasi 200. AIFI ha prontamente chiesto l’annullamento in autotutela del bando investendo del problema anche i Ministeri della Salute e MIUR per un loro intervento immediato.

Leggi di più

DDL A.C. 3868

Dopo l’approvazione in Senato, il DLL 1324 (Lorenzin), in data 26 maggio, è stato trasmesso alla Camera per procedere al relativo esame e votazione anche in questo ramo del Parlamento.

Con l’assegnazione all’altro ramo del Parlamento, l’atto assume una nuova codificazione. Quindi da oggi, quando si parlerà del disegno di legge, che prevede l’istituzione dell’albo dei fisioterapisti, non citeremo la precedente codifica S.1324 usa al Senato, ma la nuova codifica in vigore presso la Camera dei Deputati: A.C. 3868 (Atto della Camera n° 3868).

Leggi di più

DICHIARAZIONE DEI REDDITI: FISIOTERAPIA DEDUCIBILE SENZA PRESCRIZIONE (e attenzione anche all’osteopatia…)

Come ogni anno in prossimità della scadenza di giugno si ripresentano puntualmente i dubbi di qualche CAF o consulente fiscale sulla detraibilità delle spese sostenute per le prestazioni fisioterapiche erogate alla Persona in libera professione.

E questo nonostante sia dal 2012 che le cose sono definitivamente CHIARE (https://aifi.net/detraibilit-prestazioni-fisioterapiche-finalmente-risolto-ogni-dubbio-interpretativo/).

Leggi di più
Caricamento in corso

Comitato scientifico

Componenti comitato sceintifico A.I.FI.

SPORTELLO ECM

Sportello ECM A.I.FI.

BUONE PRATICHE

RASSEGNA STAMPA

ALBI & ORDINI – FAQ

TESSERAMENTO

SEI UN FISIOTERAPISTA?

SEI SOCIO A.I.FI.?

SITI REGIONALI

SCIENZA RIABILITATIVA

FISIOTERAPISTI